Istituto Tecnico Commerciale "Luigi Palma" - Via Torrelunga - Corigliano Calabro - 87065 - Cosenza
Tel: +39.0983888198 - Fax: +39.0983887620 - Mail: cstd08000c@istruzione.it - itcpalma@tiscali.it - PEC: cstd08000c@pec.istruzione.it

Nuove modalità di pagamento tasse scolastiche

Nuove modalit di pagamento tasse scolastiche

 Nuove modalità di pagamento a partire dal 1 gennaio 2020   Al fine di consentire la regolarizzazione dell’iscrizione alle classi IV e V della Scuola Secondaria di II grado, si comunica alle SS.VV. che, entro e non oltre il 28 febbraio 2020, è necessario far pervenire all’Ufficio Alunni di questa istituzione scolastica la ricevuta del versamento delle seguenti tasse erariali effettuate tramite modello F24:     Anno di corso Importo Causale versamento  Codice tributo PER F24 QUARTO € 6.04  TASSA D’ISCRIZIONE  TSC1 QUARTO  € 15.13 TASSA DI FREQUENZA  TSC2 QUINTO  € 15.13 TASSA DI FREQUENZA  TSC2 QUINTO € 12.09 TASSA ESAMI DI MATURITA’ TSC3 QUINTO € 15.13 TASSA RILASCIO DIPLOMA TSC4     In sede di compilazione del modello F24, i suddetti codici tributo devono essere inseriti nella sezione “Erario”, esclusivamente in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a debito versati” con l’indicazione, quale “anno di riferimento”, dell’anno cui si riferisce il versamento, nel formato “AAAA”. Nel caso in cui sia necessario indicare l’anno scolastico, riportare in tale campo l’anno iniziale (es.: per indicare l’anno scolastico2019-2020, riportare nel suddetto campo il valore 2019).     Nella sezione “Contribuente” del modello F24 devono essere indicati: nel campo “Codice fiscale”, il codice fiscale dello studente cui si riferisce il versamento delle tasse scolastiche; nel campo “Codice fiscale del coobbligato, erede, genitore, tutore o curatore fallimentare”, l’eventuale codice fiscale del genitore/tutore/amministratore di sostegno che effettua il versamento, unitamente al codice “02” da riportare nel campo “Codice identificativo”.    Restano in vigore le esenzioni già previste per merito e reddito  per merito, se nell’anno precedente si è conseguito una media dei voti superiore a otto/10;  per reddito, se nell’anno precedente l’ISEE del nucleo familiare è stato pari o inferiore a € 20.000,00 e se il voto di comportamento è stato almeno di otto/10.     La richiesta di esonero va presentata in segreteria utilizzando moduli precompilati.    

Safer Internet Day

Safer Internet Day

    Il Safer Internet Day (SID) è la giornata mondiale per la sicurezza in Rete istituita e promossa dalla Commissione Europea. Obiettivo dalla giornata è far riflettere le studentesse e gli studenti non solo sull’uso consapevole della rete, ma anche sul ruolo attivo e responsabile di ciascuno per rendere internet un luogo positivo e sicuro. “Together for a better internet” è il titolo scelto per l’edizione del 2020. La mattinata avrà come filo conduttore una riflessione guidata, relativa alle opportunità ed i rischi della rete, con interventi e attività che vedranno come protagonisti i giovani. L’iniziativa, organizzata dal Safer Internet Centre Italiano (SIC) – Generazioni Connesse e coordinata dal Ministero dell’Istruzione, si svolgerà in presenza di studenti e rappresentanti di Aziende, Associazioni e Istituzioni che aderiscono all’Advisory Board il tavolo ti consultazione del SIC.   Generazioni Connesse - Safer Internet Centre - Italia Link:    https://www.generazioniconnesse.it/site/it/home-page/

Orientamento 2020

Orientamento 2020

Video di presentazione IIS "L: Palma" 2020         1 - Amministr. Finan. Market. :                      http://bit.ly/amm-fin-mark 2 - Turismo:                      http://bit.ly/turismo-spot-2 3 - Grafica:                      http://bit.ly/indirizzografico2 4 - Liceo- sport:                      http://bit.ly/liceo-sport      


concorso Fabiana Luzzi 2019

concorso Fabiana Luzzi 2019

Terza edizione del concorso di poesia intitolato a Fabiana Luzzi Nell’auditorium dell’IIS “L. Palma” si è tenuta, martedì 17 dicembre, la premiazione del terzo concorso di poesia intitolato a Fabiana Luzzi, aperto agli alunni di tutte le scuole della Provincia. Grazie all’impegno dei docenti ed al supporto della Dirigente, anche quest’anno la cerimonia è stata ricca di calore ed emozione, a tratti davvero commovente. I vincitori sono risultati: Per la categoria classi seconde delle scuole secondarie di primo grado Antonietta Ciao, classe II F dell’istituto comprensivo V. Tieri Corigliano Rossano con la poesia dal titolo:” A Fabiana.” con la seguente motivazione: “Consacrazione di una giovane vita, recisa negli anni più belli. Un ritratto affettuoso un ricordo indelebile, di mille sorrisi che Fabiana ha donato”. Per le classi terze delle scuole secondarie di primo grado Davide Parma della classe III A dell’Istituto Comprensivo Francavilla Cerchiara con la poesia dal titolo ”Donna” con la seguente motivazione: “È simbolo che questi versi abbiano la firma di uno studente: un’invocazione alle donne, affinché amino se stesse e la vita.”. Per la categoria Biennio scuole secondarie di secondo grado: Francesca Carone, classe 2B IIS, Liceo classico, Linguistico, Artistico, Corigliano Rossano con la poesia dal titolo: “Lettera d’amore” con la seguente motivazione: “Originale il gioco di domande che diventano metafora di un modo di essere. Nella chiusa c’è tutto il senso della poesia. “Ti ho perso per la paura di perderti. Quando non ti ho mai avuto”. Per la categoria Triennio scuole secondarie di secondo grado: Giuseppe Cozza, classe VA Liceo scientifico di Paola con la poesia dal titolo “Di te non è degna”, con la seguente motivazione:” Strofe in rima per raccontare l’amore come forza creatrice di bellezza…che benedice col sorriso ogni cosa”. Il Premio speciale della Giuria dedicato al ricordo dell’Ispettore Francesco Fusca è stato assegnato a Alessandra Cervello della classe 2^ AT dell’IIS “L. Palma” di Corigliano Rossano con la poesia dal titolo ”L’amore è“ con la seguente motivazione: “L’esplosione di un’emozione, qual è l’amore ripercorre i versi, a tratti in rima. La chiusa speranzosa rende la lirica degna del premio”. L’introduzione e la conclusione della manifestazione, intensamente sentite, sono state curate dal Dirigente Scolastico dell’IIS “Palma”, Dott.ssa Cinzia D’Amico. Un plauso particolare va alle studentesse del Palma Clara Genova e Alessia Scarcella, che hanno declamato le poesie vincitrici riuscendo a comunicare fortissime emozioni. La Dirigenza e i docenti dell’IIS “L. Palma” sono già al lavoro per preparare una quarta edizione ancora più partecipata ed importante affinché il premio di poesia “Fabiana Luzzi” diventi uno degli eventi culturali di punta per il territorio. Appuntamento, quindi, alla quarta edizione.

Scuola in Diretta

Scuola in Diretta

  Grande entusiasmo per il percorso "La scuola in diretta" all'I.I.S Palma  La bellezza e il coraggio di essere se stessi. Questo il tema scelto dagli studenti della VA dell’indirizzo di Grafica e comunicazione dell’istituto Luigi Palma di Corigliano Rossano in provincia di Cosenza, impegnati nel percorso per le competenze trasversali e l’orientamento al lavoro denominato “Scuola in diretta”, realizzato in collaborazione con l’azienda di comunicazione e produzione televisiva IAMU. Un vero e proprio talk show prodotto interamente dai ragazzi, che hanno affrontato in maniera professionale l’intera settimana di “lavoro”. Durante questi giorni intensi hanno potuto cimentarsi nell’utilizzo di apparecchiature di tipo professionale, ma soprattutto hanno imparato a fare squadra e a comprendere l’importanza di operare in team per il raggiungimento del risultato finale: il prodotto televisivo. Perfettamente in linea con l’offerta formativa e mettendo in pratica le competenze apprese in cinque anni di scuola, la proposta dell’azienda IAMU ha coinvolto gli studenti nei ruoli di cameraman, regista, montatore video, mixer audio e video, grafico, nonché nei ruoli apicali di coordinamento rappresentati dai team leader. «Il nostro impegno è rivolto a far emergere il talento degli studenti - ha detto Sergio Conti, titolare dell’azienda IAMU commentando il buon esito dell’iniziativa -. Sono soddisfatto e contento di aver trovato ragazzi preparati sotto ogni punto di vista e pronti alle sfide che li aspetteranno una volta usciti da scuola». All’interno del talk show, servizi filmati riguardanti la diversità e l’impegno ad accettare tutti, con riferimenti a Greta Thunberg commentati poi in studio con il pubblico in un interessante dibattito. Spazio anche alla musica con l’esibizione di un’altra studentessa dell’istituto, Chiara Grillo, accompagnata alla chitarra dal professore Antonio Fino, sul pezzo di Marco Mengoni “Esseri umani”, e alla riflessione con la presenza in studio di Raffaele Alfano, ragazzo di 18 anni che la scorsa estate in un brutto incidente stradale ha perso un arto: la sua testimonianza ha dato coraggio a quanti si ritrovano in difficoltà ma in ogni caso lottano per la vita e per essere se stessi nonostante tutto. Ringraziando i docenti Carmen Anello, Anna Brunetti, Marta Calcopietro e Costantino Sammarra per aver seguito attentamente tutti gli studenti in questo percorso, parole di apprezzamento di tutto il lavoro svolto sono arrivate dal Dirigente Scolastico Cinzia D’Amico al termine dell’attività: «Gli studenti ci hanno confermato quello che diciamo da sempre tra i banchi di scuola: serve studiare, per poi mettere a frutto il sapere e guardare a obiettivi sempre più elevati. Mi fa enorme piacere vedere questi ragazzi emozionati e coinvolti». Le produzioni realizzate in queste settimane all’Istituto “Palma” saranno presto disponibili sul sito della scuola, su quello dell’azienda IAMU al link www.iamu.it e sui canali Youtube.   Guarda il video


Premiazione Brillia

Premiazione Brillia

“PROMOZIONE CITTÀ UNICA E SPORT”, PRIMO PREMIO ALL’ I.I.S. LUIGI PALMA PER LA GRAFICA PALA BRILLIA    Grande entusiasmo da parte degli studenti per la vittoria del Primo Premio ricevuto per il progetto Grafico del Palazzetto dello Sport Pala Brillia presentato dall’ I.I.S. “Luigi Palma” di Corigliano Rossano in provincia di Cosenza. Originalità dell’aspetto grafico e immediatezza percettiva dello slogan: queste sono state alcune motivazioni che hanno convinto la commissione giudicante a proclamare il vincitore al concorso “Promozione Città Unica e Sport” al quale hanno partecipato ben 9 scuole del territorio. La cerimonia di premiazione si è tenuta Domenica 26 Gennaio al Palasport in occasione della gara casalinga di seria A tra la Go Energy Volley Corigliano Rossano e la Maury’s Com Cavi Tuscania. «Gli studenti delle classi quinte del Corso di Grafica e Comunicazione hanno dimostrato le loro competenze e la loro creatività proponendo un lavoro di alta qualità – ha detto la Prof.ssa Carmen Anello, intervenendo in rappresentanza dell’Istituto durante la premiazione». Gli studenti sono stati inoltre accompagnati e supportati dai docenti Costantino Sammarra e Adolfo Iacucci. L’Istituto si è aggiudicato un riconoscimento monetario dalla Società Go Energy Volley ed una fornitura di attrezzature sportive offerto dal punto vendita Decathlon di Corigliano Rossano. I premi sono stati consegnati al Dirigente Scolastico Cinzia D’Amico, sempre pronta ad incentivare tali iniziative, che si è congratulata vivamente agli studenti e ai loro docenti per l’importante riconoscimento. Il Dirigente, gli studenti e tutti i docenti ringraziano sentitamente la società organizzatrice Corigliano Rossano Volley, la Go Energy, il Comune di Corigliano Rossano per aver valorizzato in modo così significativo il lavoro svolto.  

SCUOLA IN CHIARO

SCUOLA IN CHIARO

L'applicazione che permette di conoscere tutte le informazioni disponibili sugli istituti scolastici

Educazione ambientale e formazione

Educazione ambientale e formazione

Prosegue la sinergia con gli istituti scolastici del territorio ai quali è rivolta l’attività di informazione e sensibilizzazione al fine di coinvolgere le giovani generazioni e “guidarle”...



Dublino 2019

Dublino 2019

Per gli studenti del Palma ….Let’s go Ireland Sta per giungere in dirittura d’arrivo la straordinaria esperienza di vacanza studio in Irlanda di 15 eccellenti studenti dell’ IIS L.Palma di Corigliano-Rossano Si tratta di un viaggio all’estero che ha come finalità quella di studiare la lingua del posto, organizzato in maniera tale da alternare ore di lezione con insegnanti madrelingua ed attività ricreative mirate a favorire l’apprendimento linguistico, includendo anche visite ai luoghi di maggiore interesse storico, artistico e paesaggistico della città di Dublino e dintorni. Il progetto è stato realizzato grazie al Pon Let’s go Ireland finanziato dai Fondi strutturali europei presentato dalla dott.ssa Cinzia D’Amico Dirigente dell’IIS L.Palma che da sempre pondera con accortezza le scelte di gestione e organizzazione con l’obiettivo di favorire una crescita intelligente degli studenti fondata sulla conoscenza e sull’innovazione. Il gruppo dei magnifici 15 è formato da studenti provenienti da diverse classi terze, quarte e quinte che durante lo scorso anno scolastico sono stati protagonisti di un intenso percorso di studio, approfondimento e potenziamento linguistico, concluso con il conseguimento della certificazione linguistica di livello B1 per alcuni, B2 per altri, coordinato dalla docente prof.ssa Adele Cilento. La vacanza studio a Dublino presso il Griffith College, che dal 15 agosto scorso si concluderà il 04 settembre, è stata curata dai docenti tutors prof.ssa Laura Ruggi e prof. Antonio Fino coadiuvati dalle docenti Laura Cardamone e Rita Marino che con grande senso di responsabilità hanno seguito passo dopo passo l’esperienza significativa di questi studenti alla scoperta dell’Irlanda.

Olimpiadi PS 2019

Olimpiadi PS 2019

Gli studenti dell’IIS Luigi Palma alle Olimpiadi del Problem Solving L’IIS “L. Palma” partecipa all’edizione 2019/20 delle Olimpiadi del Problem Solving, gare di informatica organizzate del MIUR e finalizzate a promuovere la diffusione del pensiero computazionale attraverso lo svolgimento di attività didattiche sfidanti e coinvolgenti. Grazie all’impegno dei docenti ed al supporto della Dirigente, quest’anno il Palma partecipa alle gare mettendo in “campo” ben otto squadre di giocatori, formate da studenti appartenenti alle classi IIB dell’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing, IIA del Liceo Scientifico Sportivo e IA dell’indirizzo Grafica e Comunicazione. Gli studenti, capitanati dalle professoresse Carmela Abate e Maria Antonietta Fusaro, hanno partecipato il 4 dicembre scorso alla prima gara della competizione, ottenendo risultati brillanti che premiano il lavoro svolto dai ragazzi nel corso dell’ultimo mese. Con la risoluzione di quesiti con regole e deduzioni, fatti e conclusioni, grafi, Knapsack, elementi di pianificazione, statistica elementare, relazioni tra elementi di un albero, flussi in una rete, crittografia, programmazione dei movimenti di un robot, movimenti di pezzi degli scacchi, sottosequenze ci si propone di stimolare la crescita delle competenze di problem solving, favorire lo sviluppo del pensiero computazionale e promuovere la diffusione della cultura informatica come strumento dei processi educativi e formativi. La partecipazione dell’IIS Palma alle Olimpiadi Nazionali si inserisce nelle attività previste dall’Istituto nell’ambito del PNSD - Piano Nazionale per la Scuola Digitale - ed è stata sostenuta dal Dirigente Scolastico, dott.ssa Cinzia D’Amico, sempre attenta a promuovere iniziative didattiche innovative, potenziare l’offerta formativa della scuola e valorizzare i talenti degli studenti. Carmela Gallo

Legalità e Cyberbullismo

Legalit e Cyberbullismo

  Legalità e Cyberbullismo Giornata densa di emozioni per gli alunni dell’ITC “L. Palma” che sabato scorso hanno partecipato alla terza edizione del progetto “Ciak … un processo simulato per evitare un vero processo” promosso dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria in collaborazione con il Tribunale per i Minorenni di Catanzaro.  Il progetto, mediante la collaborazione sinergica tra scuola e giustizia, intende prevenire il disagio giovanile fornendo modelli educativi, comportamentali e relazionali agli adolescenti che, spesso, si trovano a vivere dimensioni esperienziali dove il confine tra legalità e illegalità, giusto e ingiusto, reale e virtuale, appare sempre più confuso e labile. Il percorso progettuale ha visto il coinvolgimento attivo ed entusiastico di 50 alunni appartenenti alle diverse classi dell’Istituto che, nell’aula del Tribunale di Castrovillari, alla presenza di Funzionari e Giudici, hanno messo in scena un vero e proprio processo sulla base di un copione ispirato ad caso, realmente accaduto, di cyberbullismo ai danni di una minore. Attraverso la tecnica del role playing, interpretando le diverse parti del copione, giudici, avvocati, imputati, testimoni, parte offesa, nonché mediante l’osservanza delle formalità processuali si è favorita la progressiva comprensione e la concreta acquisizione da parte dei ragazzi dell’immateriale principio della legalità, del funzionamento della giustizia, delle regole della democrazia, facendo toccare con mano cosa significa commettere un reato, essere vittima di cyberbullismo e le conseguenze che ne possono scaturire a livello giudiziario, sociale, psicologico e relazionale. La simulazione del processo ha rappresentato il momento conclusivo di un importante e formativo percorso di educazione alla legalità e all’uso consapevole dei media che si è svolto nell’arco dell’intero anno scolastico ed in diverse fasi: formazione dei docenti coinvolti, incontri con i Giudici del Tribunale per i Minorenni di Catanzaro, simulazione processuale presso il Tribunale di Castrovillari, produzione di un prodotto multimediale afferente alla tematica, tristemente attuale, del cyberbullismo. Le docenti referenti, Immacolata Romano, Maria Cristina Palmieri, Annelisa Passerini, Laura Sisca, ringraziano la Dirigente Scolastica Cinzia D’Amico, per aver sostenuto l’iniziativa, e gli studenti, il cui entusiasmo ha costituito un valore aggiunto fondamentale per la buona riuscita del progetto


IMPIANTO SPORTIVO POLIFUNZIONALE

IMPIANTO SPORTIVO POLIFUNZIONALE

Completati i lavori di costruzione dell'Impianto sportivo polifunzionale.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.